fb
Schedule a Meeting

7 cose che ti rendono un perfetto sviluppatore di app Android ?

This post is also available in: English (Inglese) Deutsch (Tedesco) Français (Francese)

Android è un’ottima piattaforma per lanciare la tua applicazione aziendale. Ti dà immensa libertà di lavorare e sperimentare con le tue idee creative. Molte applicazioni popolari sono costruite su questa piattaforma come viene utilizzato da masse in ogni paese da cui l’azienda genera.

Tuttavia, la creazione di un’applicazione su Android richiede conoscenze ed esperienza approfondite sulla piattaforma. La conoscenza della programmazione, la progettazione di esperienze e la creazione di qualcosa da zero devono essere gli elementi essenziali nella creazione di applicazioni Android.

Se stai cercando di assumere sviluppatori Android per completare con successo il tuo progetto di sviluppo di app Android, dovresti cercare le seguenti competenze in essi:

  1. Conoscenza di Java:

Java è la base per la creazione di applicazioni Android ed è il linguaggio ufficiale supportato da Android Studio. C’è una curva di apprendimento ripida per coloro che sono nuovi alla lingua. Come JavaScript e Ruby, Java è anche orientato agli oggetti, ma più rigoroso nel modo in cui gestisce il tipo di dati. Google supporta anche Java su altre lingue per Android in quanto è quello su cui sono costruiti la maggior parte delle app sul Play Store. Anche se Java è un po ‘complicato, una volta che si entra nell’apprendimento, la costruzione di applicazioni Android diventa facile in quanto è uno dei linguaggi più versatili ampiamente utilizzati per la programmazione. Tra gli altri linguaggi, tra cui Kotlin, C/C’ e C, che i programmatori usano per la creazione di app su Android.

Pertanto, quando scegli la tua Android App Development Company, presta attenzione alle loro conoscenze ed esperienze di lavoro con Java per la creazione di app Android.

  1. Xml:

La comprensione di XML è un altro prerequisito per lavorare correttamente su applicazioni Android.Understanding of XML is another prerequisite for working on Android Applications successfully. XML è stato creato per codificare i dati per le applicazioni basate su Internet in quanto è un linguaggio di markup strutturato che condivide molte funzionalità comuni con HTML come le parentesi angolari, i tipi di tag di < apertura > e < /chiusura > e la nidificazione profonda degli elementi. Viene usato per creare layout che costituiscono la base per lo sviluppo dell’interfaccia utente per le app. Una conoscenza approfondita di Java e XML fornirà un’app Android robusta ed elegante.

  1. SDK androide:

Software Development Kit (SDK) è un insieme di codice preconfezionato con moduli Java che facilitano gli sviluppatori di ottenere funzioni come fotocamera e accelerometro. Un componente importante di SDK è la libreria di codice denominata Gradle. Aiuta a integrare altre piattaforme con le app Android come Facebook e sincronizzarlo con l’app per mantenere il codice ben organizzato.

La conoscenza di SDK consente di organizzare il codice e di collegare pacchetti diversi con l’applicazione.

  1. Studio Android:

Android Studio è l’ovvia scelta dell’ambiente di sviluppo integrato per gli sviluppatori Android in quanto supporta lo sviluppo Android e molti degli SDK più comuni. Con funzionalità come il completamento del codice, durante la digitazione, il debug del codice per raggiungere l’origine degli errori consente agli sviluppatori di ottenere in larga misura lo sviluppo di un’app priva di bug. Strumenti avanzati come monitor di memoria e CPU e mantenere le prestazioni del codice intatte sui dispositivi mobili, rende l’Android Studio un must have.

Le conoscenze sull’uso di Android Studio sono essenziali per lo sviluppo di successo dell’applicazione e la società di sviluppo deve disporre di risorse per usarla in modo appropriato.

  1. Api:

In qualità di sviluppatore Android, deve avere le conoscenze e l’esperienza su come usare le API per avvantaggiare la tua azienda e far crescere i tuoi clienti. Ci sono molte API di terze parti disponibili che possono essere integrate con le applicazioni Android per dare ai tuoi clienti un’esperienza eccellente mentre usano la tua applicazione sul loro telefono. Ad esempio, utilizzando calendari, mappe, funzionalità del mercato azionario sono alcune delle strutture che gli utenti desiderano utilizzare a seconda dell’applicazione. Le terze parti ti diranno esattamente come interrogarli per i dati in modo coerente e sicuro. Google rende anche molto facile connettersi alle proprie API dalle tue app Android, ad esempio la posizione dei tuoi utenti, i luoghi vicini e la raccomandazione nella tua zona. La società di sviluppo deve disporre di risorse qualificate che dispongano delle conoscenze necessarie per l’utilizzo delle API disponibili e suggeriscono l’utente da utilizzare per l’applicazione.

  1. Database:

Le applicazioni con una vasta base di clienti devono gestire un’enorme quantità di dati da archiviare. La vostra azienda di sviluppo dovrebbe essere a conoscenza di esso e di gestire organicamente tali dati. Esistono ampi servizi cloud che forniscono archiviazione per i dati dell’applicazione tra i dispositivi. Piattaforme come Firebase e Parse forniscono API a cui sono disponibili librerie Java che possono essere collegate all’app, per memorizzare facilmente nella cache alcuni dei dati nel dispositivo dell’utente.

Devono inoltre conoscere la sincronizzazione dei dati tra l’archiviazione locale e il database remoto se il requisito include per consentire agli utenti di usare l’app quando sono offline. Qualunque sia il metodo che scelgono di applicare, dovrebbero avere una comprensione di come funziona il database e come possono soddisfare il vostro bisogno.

  1. Progettazione dei materiali:

Le nuove versioni vengono lanciate di tanto in tanto e di recente Google ha rilasciato una serie di linee guida e standard di interfaccia lungimiranti chiamati Material Design che viene gradualmente rotolato fuori attraverso tutti i suoi prodotti. A differenza di Apple, Google non è coerente nella sua estetica del design e lancia nuovi disegni ogni volta.

Gli sviluppatori che assumi dovrebbero avere un’idea di come utilizzare queste linee guida e darti la migliore applicazione possibile. Questi standard includono suggerimenti su come sovrapporre vari elementi sullo schermo e utilizzare stili specifici come le ombre esterne.

Se sono a conoscenza o hanno utilizzato la nuova app Google Drive o la nuova applicazione Inbox by Gmail su dispositivi mobili, devono aver visto il materiale di design nella vita reale. Anche se queste linee guida non sono obbligatorie, devono essere consapevoli di come utilizzarle se necessario. Questi standard garantiscono un’interfaccia utente solida e costituiscono la base dell’app.

Con tutti questi punti in mente, è possibile valutare la vostra società di sviluppo App Android con facilità. Tuttavia, una buona esecuzione e conoscenza sono efficaci solo se è infuso con un’idea eccezionale per rendere utile l’applicazione.

Prima di iniziare il tuo progetto Android Mobile App, prenditi del tempo per scrivere la tua ipotesi: chi è il tuo pubblico di destinazione e quale problema risolverà? Usa alcune delle applicazioni e degli strumenti come Balsamiq o Sketch, per mostrare alle persone nel tuo target demografico di ricevere il loro feedback sull’idea. Siate aperti a critiche costruttive ed essere disposti a iterare come si raccolgono consigli.

Tieni da parte le tue paure e improvvisa sulla tua idea e allo stesso tempo considera gli elementi di cui sopra per assumere la migliore Società di Sviluppo App Android per rendere il tuo progetto un enorme successo.

Scroll to top
Schedule a Meeting
close slider