fb
Schedule a Meeting

10 modi per rendere la tua pagina di ringraziamento genera più vendite

This post is also available in: English (Inglese) Deutsch (Tedesco) Français (Francese)

Una delle pagine che viene più spesso trascurata è la pagina ‘Grazie’ che viene inviata ai clienti dopo che si iscrivono sul tuo sito web o effettuare un acquisto. Sai almeno che questa pagina ha un enorme potenziale nel convertire i tuoi visitatori in clienti abituali? Forse no, che va bene.
Le pagine di ringraziamento sono le pagine più sottoutilizzate utilizzate come imbuto di vendita e pochissime aziende le utilizzano in modo efficace per creare un’enorme opportunità persa. Può aiutarti con quanto segue:

  • Raccogliere ricerche di mercato
  • Feedback
  • Aumenta le tue vendite
  • Costruisci la consapevolezza del brand

Una volta che hai convinto i tuoi visitatori a iscriversi alla tua newsletter o aggiornamenti, diventano il tuo potenziale pubblico di destinazione e sono pronti ad accettare le tue offerte. Questa è la tua occasione per continuare a costruire il rapporto con i tuoi clienti o lead.

Non lasciare i tuoi clienti alti e asciutti semplicemente ringraziandoli per la registrazione. Invece, utilizzare questa opportunità per coinvolgerli ulteriormente e acquistare i vostri prodotti. Questo non richiederà molto sforzo, ma produrre risultati sorprendenti per il vostro business.

Vi portiamo alcuni semplici consigli da implementare per sfruttare al meglio la vostra pagina di ringraziamento e attirare i vostri clienti:

Raccogliere ricerche di mercato:

Usa al meglio questa pagina ottenendo informazioni dettagliate sui tuoi clienti. Converti la tua pagina di ringraziamento in uno strumento di feedback automatico e conosci meglio i tuoi clienti per servirli meglio. Applicare i seguenti modi:

  1. Chiedi ai tuoi clienti di fare un sondaggio: i sondaggi sono una piattaforma economica per conoscere i tuoi clienti e cosa si aspettano da te. Vieni con alcune domande sui tuoi prodotti e servizi e hai finito. Con questi suggerimenti, è possibile creare un questionario appropriato:
    1. Mantenere breve e croccante
    2. Informa i tuoi clienti sulla durata del sondaggio e su quanto tempo ci vorrà per completarla. I clienti in genere evitano domande lunghe e soggettive.
    3. Utilizza moduli Google per creare e visualizzare le risposte. Inoltre, viene fornito come uno strumento gratuito.
    4. Controlla il sondaggio della concorrenza e trova alcune domande facili da rispondere al tuo lettore e alle informazioni, inclusi i tuoi prodotti e il suo utilizzo.
  2. Chiedi ai tuoi lettori di saperne di più su se stessi: Mostra interesse per i tuoi clienti per farli sentire apprezzati. Questo crea fiducia e fedeltà con il marchio e più si arriva a conoscere i vostri clienti il meglio.

Ecco alcune domande di esempio che potresti porre:

  1. Qual è la vostra area di preoccupazione per quanto riguarda la vostra salute?
  2. Quali sono i tuoi obiettivi per quest’anno?
  3. Cosa ti aspetti dai nostri prodotti?

Prendi il feedback dei clienti:

L’esordio dei clienti ti offre un’immagine migliore di cosa, perché e come i tuoi clienti interagiscono con il tuo sito, i tuoi prodotti e servizi. Questo feedback aiuta a individuare il motivo dietro la loro insoddisfazione, le loro aspettative e opportunità per il tuo business.

  1. Fai una sezione commenti nella tua pagina di ringraziamento per consentire ai visitatori di inviare comodamente il loro feedback.

Ecco alcuni esempi di domande da porsi per iniziare:

  1. Cosa ti ha fatto iscriverti al nostro sito?
  2. Vuoi qualche cambiamento nei nostri prodotti?
  3. Come ti piace la nostra nuova gamma di prodotti?

Aumenta le tue vendite:

Sappiamo già che il “Grazie” ha il potenziale per aumentare le vendite. Una volta che i clienti si abbonano, vogliono saperne di più da te.

  1. Aggiungere link ai tuoi contenuti: l’aggiunta di link ai tuoi contenuti porta i tuoi clienti ad acquistare spesso tali prodotti. Buoni contenuti rafforzano anche la vostra esperienza in quell’area e far conoscere ai vostri clienti la vostra conoscenza del prodotto. I contenuti pertinenti migliorano anche il tuo posizionamento su Google. È possibile includere:
    1. Infographics
    2. Post popolari
    3. Pagine delle risorse
    4. Guide ed esercitazioni
  2. Testimonianze di visualizzazione: La visualizzazione di testimonianze positive dei tuoi clienti passati gioca sempre a favore del marchio. Altri consumatori si fidano degli utenti genuini e delle loro opinioni facilmente che basarsi solo sulle informazioni sul prodotto fornite dal produttore. Aggiungi queste testimonianze alla tua pagina “Grazie” e lascia che i tuoi abbonati leggano i tuoi prodotti e li acquistino.
  3. Aggiungere un video: l’aggiunta di un video aggiunge anche ulteriori informazioni sul prodotto che può essere una grande idea per migliorare le vendite. Aggiungi questi nella pagina “Grazie” per gli abbonati prima che decidano di acquistare i prodotti.
  4. Mostra una Promozione: inserire una promozione o un’offerta a caldo nella pagina “Grazie” ti mostra come valore l’abbonamento e vuoi che ricevano vantaggi speciali fin dall’inizio e non dopo che hanno acquistato qualcosa da te. È possibile promuovere cose come:
    1. Sconti speciali per i nuovi abbonati
    2. Prodotti e servizi, offrite
    3. Annunci

Costruisci la consapevolezza del brand:

La notorietà del marchio è inclusa nell’elenco degli obiettivi di ogni azienda. Una volta che i consumatori sono a conoscenza del tuo marchio, sicuramente arriveranno al tuo sito e sfogliare i prodotti e i servizi che offri.

  1. Chiedi loro di seguirti sui social media: molti visitatori ignorano i link dei social media presenti sul sito e questo rende importante chiedere loro di seguirti sul social network per conoscere il tuo marchio. Se il tuo sito richiede l’accesso, chiedi ai tuoi iscritti di utilizzare i loro profili social un login al tuo sito e metti “Mi piace” alla tua pagina.
    1. Pubblica foto da aggiungere
    2. Inserisci inserzioni che li portano sulle tue pagine social
    3. Utilizzare la pagina di ringraziamento per visualizzare i post correlati e i link al tuo profilo social
  2. Condividi il sito: chiedi al tuo lettore, agli iscritti e ai visitatori di condividere il tuo sito sulla loro pagina di social networking e promuovere il tuo brand. Anche se hai un widget sulla tua pagina per facilitare la condivisione della pagina, chiedi loro esplicitamente di creare la notorietà del brand. Puoi anche dare loro sconti extra per ogni azione e così proviene dai loro amici e familiari. Ciò è possibile tramite le app che accedono agli elenchi di contatti dell’utente.
  3. Contribuire alla community: restituire alla comunità che aiuta a costruire il vostro business e guadagnare profitti. Costruisci il tuo marchio intorno ad esso per renderlo parte del tuo percorso di crescita. Incoraggia i tuoi visitatori attraverso la tua pagina “Grazie” a partecipare a eventi della community, podcast e forum per essere serviti meglio.

Conclusione:

Puoi aumentare il ROI del tuo “Grazie” con questi semplici suggerimenti e farti strada nel cuore dei clienti per aumentare le vendite entro la fine della giornata. Che tu voglia conoscere meglio il tuo cliente, aumentare le tue entrate o promuovere i tuoi prodotti, la pagina di ringraziamento è il posto perfetto per farlo. Per conoscere tattiche più approfondite che coinvolgono il know-how tecnico, è possibile contattare gli esperti di e-commerce di WebBee Global che possono aiutarti con le intuizioni del settore e ottenere una presa sul tuo pubblico di destinazione. La loro conoscenza del mercato online e delle vendite è profonda e assicura il massimo ROI possibile. Ottieni la tua consulenza gratuita con gli strateghi e inizia a far crescere il tuo business oggi stesso.

Scroll to top
Schedule a Meeting
close slider