fb
Schedule a Meeting

10 errori comuni da evitare sul tuo sito Shopify

This post is also available in: English (Inglese) Deutsch (Tedesco) Français (Francese)

Andare avanti con un business di e-commerce può essere travolgente, a volte, soprattutto se è la tua prima impresa. E per aggiungere a questo, costruirlo sul sito Shopify può anche essere un po ‘sorprendente. Tuttavia, solo perché non sei un professionista a roba tecnica, puoi permetterti di commettere errori. Per salvarti da questo, ti portiamo un elenco di errori che dovresti evitare anche se è la tua prima volta nel settore dell’e-commerce. La maggior parte di questi sono semplici, correzioni rapide che non costerà un buco in tasca e si tradurrà in un negozio online eccentrico, alla moda e scalabile.

In questo post, vedremo 10 degli errori più comuni che dovresti evitare come imprenditore:

1. Se si dispone di un negozio online, il traffico seguirà:

Non funziona così. Anche se si dispone del meglio del sito web, non garantisce i visitatori a meno che non si promuove strategicamente. Secondo il World Wide Web Site, ci sono 4,44 miliardi di pagine su internet e il tuo sito può facilmente perdersi tra la folla. Pertanto, i tuoi clienti devono conoscere il tuo sito e i prodotti che vuoi venderli.

2. Nessun logo:

Il tuo logo parla molto della tua azienda. Un sito web senza logo non lascia ai suoi clienti alcuna impressione dopo aver lasciato il sito. Un logo consente un rapido riconoscimento del tuo marchio ai tuoi clienti. Ma anche allora, ci sono così tanti altri che lanciano i loro negozi senza logo a causa della paura di spendere centinaia di dollari su di esso.

Il fatto è tutt’altro. Ci sono molte opzioni disponibili per fare un logo che sono convenienti e gratuiti a volte.

3. Non ottimizzare le immagini per il Web:

Shopify ottimizza le immagini per il tuo negozio. Tuttavia, prestare molta attenzione alle dimensioni delle immagini. Ricordasempre di ridimensionare e comprimere le immagini prima di aggiungerle ai prodotti sul tuo negozio Shopify. È possibile utilizzare diverse applicazioni su Internet per ridimensionare le immagini o utilizzare le applicazioni disponibili nel negozio Shopify per fare lo stesso per 0,01 – 0,05 dollari per immagine.

4. Nessuna pagina di contatto o di informazioni adeguate:

Su di noi, la pagina è la parte più visitata di qualsiasi sito web dopo servizi e prodotti. Anche allora, la maggior parte dei commercianti trovano inutile aggiungerlo al loro sito web. Beh, non. Pochi altri errori intorno a questo includono anche:

  1. Nessuna storia: I tuoi clienti devono conoscerti prima di acquistare i tuoi prodotti. Chi sei? Da dove sei venuto? Cosa c’è di speciale nel tuo viaggio? Tutto questo e molto altro manterrà i tuoi clienti intriganti su di te e ti connetterà facilmente per molto tempo. Non è necessario scrivere elaborato, ma un breve su di voi ei vostri prodotti dovrebbe essere sufficiente per misurare i vostri visitatori.
  2. Nessun dettaglio diposizione : Anche se non si dispone di un negozio di mattoni e malta, la gente vorrebbe sapere dove ti trovi e da dove stai spedi. Questo è un fattore che molti considerano prima di fidarsi del tuo marchio.
  3. Nessun indirizzo e-mail corretto: La comunicazione tramite e-mail generica va bene inizialmente. Tuttavia, se hai il tuo nome di dominio e la tua email, crea ulteriore fiducia e lealtà come dimostra di aver investito nella tua attività e sei qui per rimanere.

5. Lasciando SEO alle impostazioni predefinite:

SEO è una parte importante del marketing e della promozione del tuo marchio. Ogni pagina, prodotto e post di blog ha un punto specifico per inserire meta tag che facilita la pratica SEO.

Ma pochissime persone usano questa funzione per gestire il loro sito web e promuoverlo. Quando scorri verso il basso la pagina troverai lo spazio per i meta tag. Usa questi tag per ottimizzare il seO e far crescere il tuo ranking di pagina.

6. Non utilizzare i metodi di pagamento Shopify:

Quando si parla dei metodi di pagamento, più la regola più allegra si applica chiaramente. L’impostazione di più opzioni di pagamento aumenta il tuo valore e i clienti sono soddisfatti se non devono abbandonare il carrello a causa di problemi di pagamento. Questo, a sua volta, garantisce fiducia e può aumentare le conversioni sul tuo negozio. Nel caso in cui si sta pensando al 2 che si deve pagare a Shopify, quindi una buona idea è quella di includere nel vostro prezzo di prodotto.

7. Non ignorare Mobile:

Con i telefoni cellulari che diventano la norma, non si può negare la potenza delle applicazioni mobili per mantenere i vostri clienti impegnati. Con le inserzioni di Facebook, anche il traffico mobile può raggiungere fino a 80. Quando si prevede di avviare il proprio negozio, non ignorare l’avvio dell’applicazione mobile contemporaneamente. Assicurati che la versione mobile del tuo negozio sia buona come la tua versione desktop. Per mantenere il layout intatto, mantenere l’imbottitura e lo spazio aggiuntivo al minimo. Puoi anche utilizzare funzionalità come le immagini dei prodotti scorrevoli e rimuovere i contenuti in eccesso che non migliorano l’esperienza di acquisto.

8. Nessuna prova sociale e forzatura della prova sociale:

Le prove sociali aiutano a fare molto tempo nella conversione dei visitatori in clienti. Ma la chiave è usarli al momento opportuno per stabilire l’autenticità. Se stai lanciando i tuoi prodotti la prima volta, aspetta prima di aggiungere recensioni su ogni pagina. In primo luogo, raccogliere alcuni clienti e quindi aggiungere gradualmente recensioni degli utenti. Alcuni commercianti non prendono sul serio. Avere una sezione di revisione senza alcuna recensione in esso può rendere altri acquirenti sospettosi della qualità dei prodotti.

Allo stesso modo, essere su ogni piattaforma di social media senza seguaci può causare più male che bene. Pertanto, iniziare gradualmente con una piattaforma e costruire la vostra base di clienti prima di passare agli altri.

9. Configurazione non corretta di Google Analytics:

Non interrompere il codice di Google Analytics in quanto è un must per il tuo sito di e-commerce. Segui la guida di Shopify per impostare correttamente Google Analytics e ottenere le informazioni e i dati di vendita corretti su alcuni problemi che richiedono la tua attenzione.

10. Avere elevati costi di spedizione:

Cerchiamo di affrontare il fatto che nessuno come pagare per la spedizione quando lo shopping. Mantenere la spedizione gratuita e determinare l’importo dell’acquisto necessario per avvalersi di questo. Se i tuoi prodotti sono costosi da spedire, includi il costo di spedizione nel prezzo del prodotto. Questo dà l’impressione di spedizione gratuita per il cliente e anche voi, non sono in perdita.

Conclusione:

Se ti ricordi di investire un po ‘del tuo tempo prezioso nel prendersi cura di questi elementi fin dall’inizio, puoi ottenere rendimenti incredibili sui tuoi investimenti fin dall’inizio. La fase iniziale è sperimentale e cruciale allo stesso tempo. Richiede un’ampia pianificazione e una giusta esecuzione in modo che i clienti siano tenuti a venire al tuo negozio e fidarsi del tuo marchio, per cominciare.

Se ti senti ancora sopraffatto per avviare un negozio Shopify tutto da solo, cerca aiuto professionale e contatta WebBee Global per gestire tutte le tue preoccupazioni di e-commerce. Hanno esperti per gestire il design e lo sviluppo di
Shopify
per il tuo sito web unico e ti guideranno attraverso l’intero processo di gestione del tuo negozio Shopify in futuro.

Scroll to top
Schedule a Meeting
close slider