Domande frequenti

This post is also available in: English (Inglese) Deutsch (Tedesco) Français (Francese)

Domande frequenti

Tutte le migliori informazioni sull’interscambio elettronico dei dati dalla necessità all’implementazione

Con l’aiuto di EDI, è possibile effettuare senza problemi tutti i tipi di transazioni con l’integrazione automatizzata. In genere, le soluzioni EDI basate su Internet sono normalmente “ospitate” da un’azienda, pertanto è sufficiente accedervi tramite un browser Web. Le cose più comuni sono ordini, fatture, avvisi di spedizione, report di inventario, ecc. Esistono principalmente tre tipi di soluzioni EDI:

  • Software EDI
  • EDI basata sul Web
  • Uffici di servizio EDI

DOMANDE FREQUENTI (EDI)

Come avete incontrato i vantaggi di EDI come imparato su di esso da uno dei vostri partner commerciali e hanno finalmente deciso di implementare soluzioni EDI con i vostri processi aziendali, tuttavia, ancora non sicuri su di esso. E un sacco di domande sono in bilico intorno alla vostra mente circa i vari aspetti della EDI. Qui, tutte le risposte sono fornite per diverse curiosità intorno EDI (Electronic Data Interchange).

Che cos’è EDI?

EDI (Electronic Data Interchange) è l’interscambio elettronico di informazioni aziendali in un formato standardizzato tra partner commerciali e collaboratori. Nella EDI le informazioni vengono inviate ai soci d’affari e ai partner elettronicamente anziché cartacei. Le attività commerciali che utilizzano EDI per l’interscambio elettronico dei dati sono note per essere come partner commerciali.

Come e con chi posso scambiare documenti tramite EDI?

La EDI è diventata importante per vari settori, in quanto molti vantaggi sono associati a questo. L’EDI ha eliminato la questione dei metodi cartacei tradizionali in quanto scambia le informazioni direttamente tra i sistemi informativi. Come sappiamo, ci sono diversi tipi di messaggi strutturati, ma con l’uso della tecnologia EDI, tutti i tipi di transazioni possono essere effettuate con più partner. L’EDI è estremamente vantaggiosa per distributori, fornitori, dogane, porti, ecc.

Quali sono i vantaggi dell’utilizzo di EDI?

L’implementazione di EDI come mezzo per lo scambio di dati aziendali con clienti, fornitori, fornitori e partner renderà il processo più affidabile, sicuro e veloce rispetto all’utilizzo di dispositivi e metodi manuali, come l’invio via fax, posta o l’utilizzo di documenti cartacei. Riduce i costi generali automatizzando i processi B2B (business-to-business), risparmiando denaro migliorando la velocità e la precisione e riducendo al minimo l’utilizzo delle risorse e della manodopera.

Quali settori si scambiano documenti EDI?

Vari settori utilizzano attualmente la EDI per lo scambio di informazioni, ma il settore della vendita al dettaglio utilizza ampiamente questa tecnologia, poiché si svolge un ampio numero di transazioni commerciali tra distributori e fornitori. Alcuni altri settori sono la sanità, l’automotive, i trasporti, il turismo, ecc.

Cosa devo sapere sull’EDI?

EDI è un computer per lo scambio di documenti aziendali standard come ordini di acquisto, fatture, livelli di magazzino e fatture. Il costo di creazione di EDI dipende principalmente dal fornitore di servizi. Di seguito sono riportate alcune parti essenziali necessarie per implementare EDI in modo efficace.

  • Lingua standard: EDI richiede un linguaggio standardizzato condiviso dal mittente e dal destinatario. Gli standard possono essere di diversi tipi, ad esempio EDIFACT, X12, XML.
  • Software EDI: Sia il mittente che il destinatario devono disporre di una soluzione EDI necessaria per la gestione dei messaggi e per facilitare gli scambi.
  • Comunicazione di rete: Gli scambi EDI richiedono reti di comunicazione private che hanno un elevato livello di sicurezza, pertanto, garantiscono la corretta trasmissione e ricezione di un diverso tipo di messaggi. La sicurezza è richiesta principalmente nelle transazioni EDI in quanto potrebbero sussistano possibilità di furto da parte di intrusi.
Come posso scambiare documenti EDI con i miei clienti stranieri?

EDI è prevalentemente fondata sul commercio di messaggi elettronici che sono condivisi sia dal mittente che dal collettore. Per garantire la legittimità e l’adattabilità, i messaggi elettronici vengono aggiunti alle strutture di informazione che vengono mantenute e create da organismi potenti. Il miglior pezzo del quadro EDI è che garantiscono un commercio regolare di qualsiasi documento commerciale con i complici particolari.

Dopo aver implementato il sistema EDI, è necessario apportare modifiche ai miei sistemi informatici interni o ERP?

Se si utilizza una risposta che invia messaggi tramite contributi informativi manuali attraverso frame web di base, allora non è necessario apportare alcuna modifica nell’ERP. Nel caso in cui si sta negoziando una parte principale degli archivi, a quel punto è necessario coordinare gli scambi EDI con l’ERP. Potrebbe essere necessario apportare alcune modifiche in conformità con potenziare l’estrazione e la miscela di informazioni.

È necessario allocare le fonti per la gestione e la manutenzione della piattaforma EDI?

Bene, queste cose dipendono principalmente dal volume delle transazioni e dai partner che gestiscono la piattaforma EDI. È molto importante allocare una certa quantità di risorse per la gestione e la manutenzione delle app EDI, in particolare per i progetti di grandi dimensioni. Ti forniamo favolosi servizi di outsourcing che ti aiuteranno a mantenere la piattaforma EDI.

È una buona idea investire in nuovi server e database per ospitare il mio sistema EDI?

Non è necessario investire in nuovi server o database per ospitare il sistema EDI. Hardware, software e database che presuppongono l’installazione, il monitoraggio e la gestione sono accessibili tramite ambienti web. Tutti loro sono completamente trasparenti per l’utente in modo che possa tenere d’occhio tutto.

È estremamente difficile attualizzare EDI?

EDI può essere implementato molto rapidamente, ma si depens principalmente sul tipo di disposizione EDI che avete scelto. Nel caso in cui si tratta di un accordo elettronico facilitato dal vostro cliente o cliente, a quel punto si dovrebbe semplicemente accedere alla loro interfaccia web-based e fondamentalmente compilare i moduli online necessari prima di inviare i rapporti necessari. Sistemi più complessi si aspettano l’introduzione di programmazione nel sistema dell’organizzazione che consentirà la combinazione con i framework di back-office. Un framework EDI può essere considerato come una soluzione avanzata. Man mano che la tua attività si sviluppa e inizi a scambiare con più complici, si svilupperà anche l’imprevedibilità del tuo sistema EDI.

Quali sono i requisiti infrastrutturali di EDI?

EDI è una tecnologia bidirezionale, quindi è necessario un linguaggio standard per comunicare tra la vostra azienda e partner commerciali. Le reti di comunicazione sicure sono un must quando si attuano le comunicazioni EDI. La sicurezza è la chiave per la pace della mente, non solo per il vostro business, ma per i vostri partner commerciali, troppo.

Quanto costerà implementare un sistema EDI?

Il costo di implementazione di un sistema EDI dipende dal tipo di configurazione che verrà utilizzato. In generale, l’esternalizzazione di un sistema EDI è migliore, soprattutto se mancano conoscenze e risorse IT e infrastrutture per implementarlo. Tuttavia, scoprirete che un sistema EDI paga per se stesso. Per ulteriori informazioni sui costi di implementazione di un sistema EDI, non esimatrice di contattare i nostri esperti EDI che sono sempre pronti ad assistervi.

Se volete saperne di più su EDI o avere una query! Per favore